Pubblicato in: Diario

Bacino

Mi faccio un piccolo taglio mentre lavo i piatti.

Un bicchiere scivola e finisce sul dito.

Io alla vista del sangue mi sciolgo come burro al sole e sto per svenire.

Mi giro e vedo Selina che mi guarda e ritrovo subito le energie, almeno per far finta di niente fino alla porta del bagno.

Una volta dentro mi smonto come un sufflè e devo reggermi al lavandino, ma stoicamente riesco ad arrivare dell’armadietto dei medicinali e prendere con sprezzo del pericolo l’acqua ossigenata e un cerotto.

Medicato come rambo in mezzo alla giungla, esco dal bagno senza poter più contare sull’utilizzo di un dito. Ormai credo che la mano sia irrimediabilmente compromessa. Già mi vedo a non poter più fare carezze o scrivere il mio libro.

(Ovviamente mi sono fatto un graffietto che non è arrivato neanche a prendere il primo strato di epidermide)

Uscito dal bagno mi trovo Selina che guarda il mio cerotto e dice:

“Erotto… bua.”

“Si, amore, papà si è fatto la bua”

“Uuhhh…. bacino”

E mi da un bacio sulla mano.

“Meglio?”

E io mi sciolgo come burro al sole ma questa volta con un sorriso sulle labbra che mi fa sentire forte come non mai.

“Si amore, papà sta meglio…”

Annunci

Autore:

"Autore di format televisivi, scrittore di racconti e romanzi, sceneggiatore teatrale, creativo. Non è semplice riunire in una sola parola il mio lavoro. Diciamo solo che la mia vita è per la scrittura." Specializzato in Editoria e Giornalismo presso “La Sapienza” di Roma. Laureato in Arti e scienze dello spettacolo indirizzo Cinema presso la facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Improvvisatore professionista del circuito nazionale Improteatro, certificato SNIT. Autore di spettacoli teatrali e televisivi. Attore e responsabile della compagnia di improvvisazione "Appiccicaticci" con la quale collabora attivamente con Lillo e Greg nella trasmissione 610 su Radio 2. E’ cofondatore del trio Appiccicaticci con il quale ottiene alcuni tra i riconoscimenti più importanti della comicità italiana, tra cui il premio Charlot ed il Carlino d’oro e con cui entra a far parte del circuito dei maggiori festival buskers italiani. Da agosto 2011 con il gruppo degli Appiccicaticci partecipa artisticamente all'occupazione del al teatro Valle Occupato ove realizza spettacoli di improvvisazione. Ideatore e fondatore della compagnia di improvvisazione teatrale "Testi Mobili". Negli anni ha frequentato i laboratori di scrittura creativa con Vincenzo Cerami, Federico Basso e M.L. Compatangelo. Ideatore della web serie di successo "Sithome" e creatore di diversi format di formazione e intrattenimento per privati e aziende

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...